Home News Sag 2013: “Argo” si avvicina all’Oscar a forza di premi!

Sag 2013: “Argo” si avvicina all’Oscar a forza di premi!

Dopo il premio ricevuto dal sindacato dei produttori, il film prodotto e diretto da Ben Affleck, “Argo”, ha ricevuto il riconoscimento anche dal sindacato degli attori, Sag (Screen Actors Guild). All’opera, che racconta la liberazione di alcuni diplomatici statunitensi che si erano rifugiati a Theran ai tempi della rivoluzione iraniana (1979), è stato assegnato il premio per il “Miglior cast”. A vincere il premio come “Miglior attore” è stato Daniel Day-Lewis, strepitoso interprete nel capolavoro di Steven Spielberg, “Lincoln”, mentre la bella Jennifer Lawrence, protagonista in “Silver Linings Playbook”, ha avuto la meglio su Jessica Chastain, eroina in “Zero Dark Thirty”, thriller di Kathryn Bigelow sul ritrovamento e l’uccisione di Bin Laden. “Argo”, dopo essersi aggiudicato il Golden Globe, aumenta le sue chance di aggiudicarsi la statuetta più ambita nella serata degli Oscar, quella di “Miglior film”, (mentre non potrà concorrere per la “Miglior regia”), ma dovrà vedersela con “Lincoln” (con 12 Nomination) e con il musical di Tom Hooper, “Les Miserables” (8 Nomination). La sfida è apertissima e non sono escluse sorprese, come “Vita di Pi” (Ang Lee), “Zero Dark Thirty” (Kathryn Bigelow) e “Silver Linings Playbook” (David O. Russell) e “Django Unchained” (Quentin Tarantino). Tommy Lee Jones (“Lincoln”) la spunta come “Miglior attore non protagonista”, mentre Anne Hathaway (“Les Miserables”), si conferma, come ai Golden Globe, “Miglior attrice non protagonista”.

Diego Pedullà