Home News Razzie Awards 2013: “Breaking Dawn” tra i film più deludenti dell’anno!

Razzie Awards 2013: “Breaking Dawn” tra i film più deludenti dell’anno!

A un giorno dalle Nomination per gli Oscar, sono uscite le candidature che fanno  da contraltare alla grande rassegna dell’Academy, i Razzie Awards 2013 (Pernacchie d’oro del cinema statunitense), che hanno visto spopolare la Saga dei vampiri, “The  Twilight Saga: Breaking Dawn-Parte 2”, presente praticamente in tutte le categorie, da peggior film a peggior regista (Bill Condon), da peggior attore (Robert Pattinson) a peggior attrice (Kirsten Stewart), da peggior cast  a peggior sceneggiatura. Assai deludente anche il colossal della Universal “Battleship” (Peter Berg), che si è rivelato un vero flop per aver incassato solo 65 milioni di $ a fronte dei 200 spesi. Nelle Nomination spiccano anche i nomi illustri di Rihanna e Jennifer Lopez, candidate a peggior attrici  non protagoniste per le loro performance rispettivamente in “Battleship” e “Che cosa aspettarsi quando si aspetta”. C’è da dire che per quanto riguarda l’ultimo episodio di Twilight, forse si è un po’ esagerato, visto che comunque ha avuto un discreto successo nelle sale e non meritava tutte queste Nomination, a differenza di “Battleship”, riconosciuto all’unanimità un vero flop sia dal pubblico che dalla critica.

Diego Pedullà