Home Cinema In sala, un film capolavoro, tratto dal romanzo di Charles Dickens: “Grandi...

In sala, un film capolavoro, tratto dal romanzo di Charles Dickens: “Grandi Speranze”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:25

E’ uscito oggi nelle sale il film “Grandi Speranze”, diretto da Mike Newell, regista di “Donnie Brasco”, “Quattro matrimoni e un funerale” e “Harry Potter e il calice di fuoco”. Narra la storia di Pip, un ragazzino orfano a cui un benefattore offre una donazione che potrebbe cambiargli il destino. Quando si trova inserito nell’alta società della Londra dell’epoca, sfrutta la sua posizione per far breccia nel cuore dell’avvenente ereditiera Estella,  di cui si è follemente innamorato fin dalla sua conoscenza in età preadolescenziale. Però a un certo punto, il segreto che salta fuori sulla beneficenza ricevuta, sconvolgerà i piani di Pip e creerà una serie di avvenimenti che destabilizzeranno la sua vita e quella della sua amata. Una pellicola tratta da un romanzo del grande scrittore britannico Charles Dickens, autore di romanzi come “Le avventure di Oliver Twist” e “David Copperfield”, o racconti come “Canto di Natale”, da cui ha preso spunto anche il Topolino  della Disney. Il grande regista inglese riesce a coniugare un mix di elementi che non danno modo allo spettatore di assentarsi, la trama è ben costruita e i colpi di scena sono dietro l’angolo. Il tutto si svolge, grazie a un’ ottima rappresentazione degli ambienti e dei costumi dell’epoca, e le centrate musiche aiutano a scandire l’atmosfera, dove il desiderio e la passione dei protagonisti emerge prepotentemente sulla scena. Sublime recitazione da parte di giovani  interpreti dal sicuro avvenire, Jeremy Irvine (nel ruolo di Pip) e Holliday Grainger (Estella). Perfettamente a suo agio, nella parte di Miss Havisham, l’attrice Elena Bonham Carter,  che in più di un’occasione è andata vicino a vincere una statuetta nel corso della carriera, ricevendo una serie di Nomination. Non possiamo dimenticare la bravura di Ralph Fiennes (Magwitch), il Valdemort di Harry Potter, protagonista in “Schindler’s list”,  “Il paziente inglese” e presente in “The Hurt Locker” (del premio Oscar Kathryn Bigelow) e nell’ultimo episodio di “Skyfall”. Un capolavoro dove gli ingredienti ci sono tutti e lo spettacolo è assicurato, ora non resta che andarlo a vedere!

Diego Pedullà