Home News Festival di Roma: “The Motel Life” in corsa per il Marc’ Aurelio!

Festival di Roma: “The Motel Life” in corsa per il Marc’ Aurelio!

Tra la penuria di pellicole di alto livello, nel corso del Festival di Roma, spicca il film “The Motel Life” diretto dai  fratelli Polsky, che è stato molto applaudito dalla critica e sembra in pole position per aggiudicarsi il Marc’Aurelio d’Oro, in questa settima edizione della rassegna capitolina. Una storia, ambientata nel Nevada, che narra le vicende dei fratelli Flanagan, Jerry Lee (Stephen Dorff) e Frank (Emile Hirsch) che, a causa della morte della madre e dall’assenza di un padre, ex detenuto, dovranno sostenersi l’un l’altro. Non avendo terminato gli studi, sono costretti a barcamenarsi in lavori che cambiano di continuo e a spostarsi da una residenza all’altra.  Frank, attratto da Annie James (impersonata dalla diciottenne Dakota Fanning, presente anche nel cast di Twilight), ragazza dal passato difficile e Jerry menomanato a una gamba per via di un incidente, dovranno fare i conti con un destino cinico e baro. Un tragico evento li costringerà alla fuga e complicherà ulteriormente il loro percorso. Un film che non possiamo definire un capolavoro, ma dove ci sono alcuni ingredienti base per catturare lo spettatore, come la fratellanza e l’altruismo, scene di crudeltà e di animazione, con colpi di scena ben confezionati. Buona la recitazione degli attori, soprattutto di Emile Hirsch, che già lo stiamo vedendo nelle sale con “Venuto al mondo”, a fianco dell’ attrice Penelope Cruz.

Diego Pedullà