Home News Sylvester Stallone omaggiato dal sindaco Alemanno!

Sylvester Stallone omaggiato dal sindaco Alemanno!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:20

 Il grande attore americano Sylvester Stallone, che è venuto a Roma per presentare  il  film di cui è protagonista, “Bullet to the Head”, ha portato nella città capitolina un po’ di entusiasmo. Il sindaco, Gianni Alemanno, lo ha omaggiato al Campidoglio, consegnandogli la Lupa Capitolina e l”attore italo-americano, visibilmente onorato, ha rilasciato una simpatica battuta: “La metterò alposto dell’Oscar”. Poi si sono diretti verso il teatro della periferia di Tor Bella Monaca, dove  è stato accolto dalla gente in maniera trionfante, sotto le note delle musiche di Rocky, la serie di film che insieme a Rambo lo ha fatto conoscere in tutto il mondo. Il numero uno di Roma lo ha introdotto  alla folla come simbolo di una persona che è riuscita a tirarsi fuori dai disagi di una vita pericolosa.  Sly ha voluto lanciare un messaggio di speranza agli abitanti del quartiere che sono accorsi per vederlo, spiegando i rischi che ha dovuto affrontare da ragazzo, in un sobborgo di New York: “Sono un figlio di immigrati partito da un quartiere di New York che si chiama Hell’s Kitchen, dove bisognava camminare al centro della strada per sperare di evitare di essere rapinati, e dove da ragazzino mi rifugiavo sui tetti per sfuggire al gran caldo”. Ora non ci resta che aspettarlo al Festival, dove è atteso con trepidazione, per essere una delle poche star internazionali che calcheranno il red carpet della rassegna romana.

Diego Pedullà