Home News Spagna, a Siviglia IX edizione del Festival di Cinema Europeo

Spagna, a Siviglia IX edizione del Festival di Cinema Europeo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:55

Avrà inizio fra pochi giorni la IX edizione del Festival di Cinema Europeo (SEFF) che si terrà a Siviglia. 145 le pellicole proiettate negli otto giorni di durata della manifestazione, distribuite in 110 programmi e 12 sale; 61 i film in concorso, mentre quelli che non entreranno in competizione saranno inseriti in nuove sezioni. L’evento, che si terrà dal 2 al 10 novembre, avrà tra i suoi protagonisti famosi registi, come il portoghese Manoel de Oliveira, che all’età di 103 anni si trova a competere per il Giraldillo de Oro con il suo film Gebo et l’ombre. Tra gli altri anche Ulrich Seidl, austriaco, che si presenta in gara con Paradise faith e Paradise love. Sono solo alcuni dei nomi citati dal direttore del Festival José Luis Cienfuegos, che ha presentato la programmazione definitiva mettendo in evidenza le novità corrispondenti a ciascuna sezione in gara. Nel SEFF saranno cinque le sezioni in competizione, alle quali parteciperanno grandi nomi europei. Nella sezione Ufficiale saranno proiettati due film svedesi: Call Girl di Mikael Marcimain e Eat sleep die di Gabriela Pichler. Per quanto riguarda la prima, la proiezione a Siviglia si terrà in contemporanea con quella di Stoccolma e si tratterà dunque quasi di una premiere. Presenti in gara anche il russo Aleksei Balabanov con Me too, Ursula Meier con Sister e Tizzi Covi con The shine of day. Il premio per il film vincitore ammonta quest’anno a 20.000 euro. Nella sezione Europa junior si proietteranno film destinati al pubblico dei più giovani, per i quali sono già stati prenotati 6.200 ingressi. Della categoria Eurodoc fanno invece parte, secondo quanto dichiarato dal direttore del festival, film che “Non sono tanto politici quanto nelle precedenti edizioni, né esplicitamente militari”. Tra le particolarità di questa edizione la possibilità di acquistare gli ingressi su internet, l’ampliamento delle sale e le attività extra, come i concerti. Quest’anno è stata inoltre inserita la nuova sezione Nuevas olas, a proposito della quale Cinefuegos ha dichiarato: “Ci ha permesso di aprire il festival a paesi come l’Argentina, il Libano e la Turchia e di dare spazio al cinema dell’Est”. In questa sezione parteciperà il film francese Les mouvements du bassis, diretto dall’ex stella del porno HPG, in cui protagonista è Eric Cantona.

Sveva Valenti