Home News E.T., l’extaterrestre più famoso del cinema, prende vita in cinque musei di...

E.T., l’extaterrestre più famoso del cinema, prende vita in cinque musei di Madame Tussauds

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:37
CONDIVIDI
Steven Spielberg

In occasione del trentesimo anniversario dalla nascita del personaggio di E.T., frutto della creatività del regista Steven Spielberg, l’ extraterrestre più amato del mondo del cinema prende vita in cinque dei famosi musei delle cere di Madame Tussauds: Hollywood, Amsterdam, Londra, Berlino e Sydney. I visitatori avranno l’occasione di entrare nei panni di Elliott, il bambino protagonista del film, nella famosa scena nella quale lui ed E.T. volano nel cielo a bordo di una BMX, con la luna piena a fare da sfondo. Questa scena è stata ultimamente votata dai fan della Universal Pictures come la più famosa della storia del cinema. La figura è stata in un primo momento scolpita in argilla, per poi essere modellata nella cera. Per ricrearne la fisionomia poi, un gruppo di pittori si è servito della pittura ad olio. L’intero procedimento è durato più di due mesi ed ha avuto un costo di 50.000 libre. Nicky Marsh, direttore del marketing mondiale di Madame Tussauds, ha dichiarato: “Siamo molto contenti di dare il benvenuto al museo a uno dei personaggi cinematografici più grandi di tutti i tempi. Siamo assolutamente sicuri che ai nostri visitatori piacerà essere protagonisti di una delle pellicole più celebri della storia del cinema”. Il presidente della Universal Pictures Eddie Cunningham, ha invece dichiarato: “E.T. è uno dei personaggi più iconici e amati della Universal, e nel nostro centenario è indubbiamente appropriato che Madame Tussauds lo riporti in vita. L’esperienza interattiva di Madame Tussauds, in parallelo all’uscita del film per la prima volta in Blu-ray, riportano di nuovo tra di noi questo indimenticabile personaggio”.

Sveva Valenti