Home Senza categoria Spreco indecente, manifesti stampati con sangue umano per….

Spreco indecente, manifesti stampati con sangue umano per….

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:44
CONDIVIDI
Farà discutere la campagna pubblicitaria per il lancio in Gran Bretagna di Resident Evil 6, che utilizza poster pubblicitari stampati in vero sangue umano.
Il sangue è stato donato dal team creativo che ha lavorato alla campagna, e poi mescolato con pigmenti per usarlo nel processo di stampa.
Ovviamente, c’è chi non ha apprezzato la campagna, sia per il suo lato macabro (ma fare scalpore del resto era proprio l’obiettivo della campagna), ma anche per la “mancanza di rispetto” verso il sangue, che potrebbe essere donato per salvare vite anziché sprecato in trovate pubblicitarie.
Non è però l’unica iniziativa pubblicitaria ad effetto per il lancio dell’atteso videogioco della Capcom: a Londra è stato aperto un banchetto al mercato della carne di Smithfields, dove oltre alla carne normale erano in esposizione “tagli” di carne umana (ovviamente finta, in questo caso) e ci si vedeva proporre “Salsicce di uomo al sale e limone” oppure “Cosce di uomo selvatico”.

Fonte: mondonewss24.altervista.org/