Home Senza categoria Rivelazioni shock sugli ultimi giorni di Michael Jackson

Rivelazioni shock sugli ultimi giorni di Michael Jackson

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:54
CONDIVIDI

Torniamo a parlare del mitico re del pop e dei suoi ultimi giorni di vita, a quanto pare, non in grande forma.

Sembra, infatti, che Michael Jackson non fosse al pieno delle sue capacità fisiche e mentali a qualche settimana dalla morte e con queste nuove rivelazioni l’assicurazione del suo ultimo tour potrebbe ricavarci un bel pò.

Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal Los Angeles Times sembra che MJ fosse sempre ubriaco e depresso, afflitto da paranoie e attacchi di panico forse per via dell’imminente ritorno sulle scene con il grande tour.

La sua reale condizioni sarebbe venuta fuori dall’analisi di alcune email che Tim Leiweke, il presidente della società Anschutz Entertainment Group (Aeg), organizzatrice degli spettacoli di Jacko, e il promoter Randy Philips si scambiavano all’epoca.

Nei messaggi si evince che MJ era spesso in preda al panico, molto spesso ubriaco, depresso e imbottito di pillole e in una di queste si legge: “MJ si è chiuso nella sua stanza, è ubriaco e demoralizzato, sto cercando di farlo riprendere”.

Fonte: Mondo Gossip