Home Senza categoria Paolo Calissano: “Non mi fanno lavorare”, ecco perchè! – FOTO

Paolo Calissano: “Non mi fanno lavorare”, ecco perchè! – FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:10
CONDIVIDI

Paolo Calissano, il noto attore di Vivere, la soap opera di Canale 5 ormai chiusa da qualche anno, in una recente intervista a Vero si è lamentato della tv italiana e del fatto che non ha nessun ingaggio per lavorare in fiction e serie tv varie. Ricordiamo tutti lo scandalo di qualche anno fa in cui fu coinvolto Paolo Calissano, in cui morì una ragazza brasiliana probabilmente per droga e alcol. Dopo essere stato in cura per disintossicarsi, aiutato da Maurizio Costanzo, l’attore tornò in tv per raccontare il suo dramma, ma dopo quella parentesi nessuno l’ha più voluto nei programmi televisivi.

L’allontanamento dalla tv non è stata una libera scelta, piuttosto è stato il prezzo che ha dovuto pagare per i suoi errori personali. Paolo ha detto di aver pagato già troppo e che sta lavorando seriamente ad un progetto per raccontare la sua vita. Vorrebbe proporlo a vari produttori nella speranza che diventi una fiction.

Ora è di nuovo innamorato ed è sereno, pronto insomma per il ritorno in tv in grande stile. Ma almeno per il momento sembra che in Italia non ci sia spazio per lui. Per quanto tempo dovrà pagare ancora?

Fonte: MondoGossip