Home News VII Festival di Roma, Muller ridisegna l’evento.

VII Festival di Roma, Muller ridisegna l’evento.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:29
CONDIVIDI

E’ di ieri (3 luglio) il primo comunicato ufficiale per il Festival Internazionale di Roma 2012, in scena nella capitale dal 9 al 17 novembre. Già si vociferava di come la gestione di Marco Muller volesse dare una svolta alla manifestazione, cambiandone le direttive, facendole acquistare nel minore tempo possibile una visibilità e un’importanza pari a quelle di Venezia e Cannes. Saranno infatti ben 60 le prime mondiali, un numero assolutamente considerevole, un vero e proprio lasciappasare per il promesso riscontro economico e politico che il Festival vuole raggiungere. Grande spazio verrà dato al cinema italiano e a tuute le novità di correnti nel panorama mondiale. Nel nuovo regolamento è previsto una Selezione Ufficiale composta da un Concorso Internazionale, con la presenza di massimo 15 pellicole, dal Fuori Concorso (fino ad un massimo di 6 pellicole) e da altre due sezioni, Cinema XXI, totalmente dedicata al cinema del XXI secolo, e Prospettive Italia, che si occuperà del cinema di casa nostra. Accanto alla Selezione Ufficiale, il Festival ospiterà Alice nella città, rassegna per ragazzi da quest’anno totalmente autonoma, e numerosi omaggi a personalità di rilievo. Presente come da tradizione il Mercato Internazionale del Film (The Business Street), nel centro di Roma, dal 14 al 18 novembre. Qui il sito ufficiale del Festival: CLICCA QUI

Gian Piero Bruno