Home News Mario Monicelli, grande regista italiano omaggiato al “Festival di Viareggio”

Mario Monicelli, grande regista italiano omaggiato al “Festival di Viareggio”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:26
CONDIVIDI

MONICELLI A VIAREGGIO-

Il grande regista Mario Monicelli sarà protagonista al Festival “Europa Cinema” che si terrà a Viareggio dal 6 al 16 ottobre.

Al festival verranno proiettati dodici film europei, tra questi alcune opere inedite del grande regista toscano. Mario Monicelli uno dei padri della commedia italiana nella sua lunghissima carriera ha fatto vedere con semplicità e garbo le varie epoche storiche che ha attraversato.

Il suo attore di riferimento è sempre stato Alberto Sordi al quale ha fatto scoprire la capacità comica, Sordi non fu l’unico a scoprire questo talento, grazie a Monicelli se abbiamo avuto attori come Monica Vitti, Vittorio Gassman.

Il sorriso amaro sempre presente nelle vicende narrate, e l’ironia delle storie dei simpatici perdenti, hanno sempre caratterizzato le sue opere.

Pur essendosi ritirato ormai da tempo, nel 2010 in un corto omaggio alle zingarate di ‘Amici miei’ dal titolo ‘L’ultima zingarata’  Monicelli veste i panni del Prof. Sassaroli.

Nel novembre di quello stesso anno ormai minato da un male incurabile Mario Monicelli si getta dalla finestra dell’ospedale nel quale era ricoverato.

Aver scoperto pezzi inediti del grande regista e presentarli al Festival di Viareggio  fanno si che il ricordo del regista rimanga sempre vivo nei cuori di chi lo ha amato, come uomo e come artista.

Roberta Parisi