Home News Le vite dei registi: Clive Barker, l’uomo che scriveva il terrore

Le vite dei registi: Clive Barker, l’uomo che scriveva il terrore

LE VITE DEI REGISTI CLIVE BARKER

Clive Barker nasce a Liverpool il 5 ottobre 1952. Fin da piccolo ha una predilezione per l’arte, i suoi inizi sono per il teatro, poi passa alla letteratura e alla pittura,solo più tardi passa al cinema. Del cinema Clive inizialmente  ne rimase deluso per via di tutte le difficoltà poste dai produttori durante le riprese di ‘Rawhead Rex’ e ‘Underworld’. Si impegna nella direzione diretta degli adattamenti e ‘Hellraiser: Non ci sono limiti’ del 1987 ebbe un enorme successo. Scrittore di successo tanto da interessare la Eclips e la Epic a far diventare un fumetto il suo celebre libro,
“I libri di sangue” creando così la serie “Tapping the vein”, e dei personaggi di ‘Hellraiser’ creandone una saga, chiamandola “The Horrorwing”per la serie si sono messi in moto i disegnatori di fumetti americani più prestigiosi. La Epic pubblicò il seguito di “Nightbreed” saga che racconta l’esodo degli abitanti di Midian. Per la Marvel ha creato una serie di quattro supereroi non conosciuti in Italia, Hyperkind,Ectokid, Hokum &Hex, Saint Sinner.

Come scrittore lo si ricorda per il suo stile feroce e sanguinario dei suoi “I libri di sangue” ne fanno un maestro del brivido amato in tutto il mondo.

I suoi film dell’horror vengono messi in risalto dagli effetti speciali eccezionali, ricordiamo Pinhead antagonista nella saga ‘Hellraiser, e nell’uomo con l’uncino che appare dallo specchio della trilogia di’Candyman’

VITA PRIVATA

Clive Barker ha ammesso pubblicamente la sua omosessualità negli anni novanta sulle pagine della rivista gay americana “The Advocate”, attualmente vive a Los Angeles in California con il suo compagno fotografo David Armstrong e con la figli Nicole avuta da Armstrong da una precedente relazione.

Parisi Roberta