Home News Charles Manson Re della prossima stagione cinematografica

Charles Manson Re della prossima stagione cinematografica

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:37
CONDIVIDI

CHARLES MANSON –
“Finchè non conosci il male non puoi apprezzare il bene” : con questa frase il regista Andrew Jones ci prepara a quello che probabilmente sarà uno dei film più discussi e controversi della prossima stagione: “Manson Rising”. Scritta dal regista con l’ex membro della setta Bobby Beausoleil, la pellicola cerca di scavare in quelle che sono state le cause che hanno generato il mostro Charlie Manson, capace a soli 35 anni di spingere oltre 40 persone a commettere omicidi: tra i tanti, il più tristemente noto resta quello datato 9 agosto 1969, quando Manson e la sua banda uccisero cinque persone nella villa di Roman Polanski, tra cui la moglie Sharon Tate, incinta di 8 mesi.

“Il film si concentrerà sul Manson bambino e adolescente, sull’ambiente in cui è cresciuto, sui suoi rapporti con la madre e con le donne della sua vita”, dice Kristina Klebe, protagonista della pellicola nella parte di una delle prime mogli dell’assassino, Mary Bronner. A vestire i panni della madre del mostro ci sarà Adrienne Barbeau, in quelli della sua più efferata seguace, Susan Atkins, ci sarà Tiffany Shepis mentre nulla sappiamo del volto del protagonista.

La colonna sonora è firmata dallo stesso Manson, mentre la produzione è di due case indipendenti inglesi, anche se il film verrà girato negli States. Ma Hollywood sembra essere molto affascinata dalla figura del “guru” americano: oltre a “Manson Rising” infatti sono in preparazione “The Manson Girls”, “The Family”, “The Dead Circus” e “Eyes of a dreamer” con Lindsay Lohan e Marilyn Manson.

Ilaria Castellana