Home News La vita dei registi, Ethan Hawke : Il regista di se stesso

La vita dei registi, Ethan Hawke : Il regista di se stesso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:38
CONDIVIDI

ETHAN HAWKE –

Filmografia

Regista

Straight to One (1994)
Chelsea Walls (2001)
L’amore giovane (2007)

Sceneggiatore

Straight to One (1994)
Before Sunset – Prima del tramonto (2004)
L’amore giovane  (2007)

Attore

Explorers (1985)
Lion’s Den (1988)
L’attimo fuggente  (1989)
Papà  (1989)
Zanna bianca, un piccolo grande lupo  (1991)
Vediamoci stasera… porta il morto (1991)
Vicino alla fine  (1992)
Waterland – memorie d’amore  (1992)
Alive – Sopravvissuti  (1993)
Cambiar vita  (1993)
Floundering (1994)
Giovani, carini e disoccupati  (1994)
Prima dell’alba  (1995)
Cerca e distruggi  (1995)
Gattaca – La porta dell’universo (1997)
Paradiso perduto  (1998)
Newton Boys (1998)
Amore a doppio senso  (1998)
Joe the King (1999)
La neve cade sui cedri  (1999)
Hamlet 2000 (2000)
Waking Life (2001)
Tape (2001)
Training Day (2001)
The Jimmy Show (2001)
Chelsea Walls (2001)
Before Sunset – Prima del tramonto  (2004)
Identità violate  (2004)
Assault on Precinct 13 (2005)
Lord of War (2005)
Fast Food Nation (2006)
L’amore giovane (2007)
Onora il padre e la madre  (2007)
What Doesn’t Kill You (2008)
Staten Island (2009)
Brooklyn’s Finest (2009)
Yvan Attal, episodio di New York, I Love You (2009)
Daybreakers – L’ultimo vampiro (2009)

Ethan Green Hawke (Austin, 6 novembre 1970) è un attore, scrittore, sceneggiatore e regista statunitense.

Nasce ad Austin, Texas, da James Steven Hawke e Leslie Carole Green.

Il suo bisnonno era il fratello di Cornelius Williams, padre del famoso scrittore Tennessee Williams.

In giovane età, Ethan si trasferì a Princeton, New Jersey, con sua madre dove iniziò a recitare  al McCarter Theatre e frequentò la West Windsor-Plainsboro High School  e la Hun School of Princeton.

All’età di 14 anni fa il suo debutto nel film Explorers (1985).
Nel 1989, grazie al successo del film “L’attimo fuggente” diretto da Peter Weir, riuscì a sfondare come attore.
Subito dopo prese parte a  “Vicino alla fine”“Waterland” fino ad arrivare ad  “Alive – Sopravvissuti” (1993) (che rappresenta un pò la sua consacrazione). Seguono: “Giovani, carini e disoccupati”“Prima dell’alba” “Gattaca – La porta dell’universo” e  “Paradiso perduto”.
Lo vediamo interpretare anche lo stupendo “La neve cade sui cedri”.

Con il violento film “Training Day”  di Fuqua (nella quale si trova a fronteggiare un devastante Denzel Washington) riceve una nomination all’Oscar come miglior attore non protagonista nel 2001.
Altri film molto interessanti che Ethan ha girato in questi ultimi anni sono stati “Identità violate” e  ” Fast Food Nation”  dove fa solo un piccolo cameo.
Da ricordare anche il suo “L’amore giovane” nel 2007 e sempre nello stesso anno “Onora il padre e la madre”. In quest’ultimo film Lumet si avvale di un cast d’ antologia con il nostro Hawke, Philip Seymour Hoffman, Albert Finney e Marisa Tomei.

Ethan ha diretto i film “Chelsea Walls” e  “Amore giovane”.

Riconoscimenti:
Nomination all’Oscar nel 2001 come miglior attore non protagonista in “Training day”
Nel 2005 ha avuto una nomination all’Oscar per la sua prima sceneggiatura per il film ” Before Sunset”.

Top: Training Day

Flop: Daybreakers – L’ultimo vampiro-

Enrico Maria Carraro Moda