Home News Jonathan Levine vs Cancro: 50/50

Jonathan Levine vs Cancro: 50/50

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:56
CONDIVIDI

LEVINE CANCRO –
La malattia del secolo è senza dubbio il cancro; si ha paura anche solo a nominarlo e si cercano disperatamente metafore o sinonimi per poterlo definire. Però esiste, c’è e va affrontato.

Il regista Jonathan Levine ha deciso di parlare di questa malattia, ma lo fa in un modo del tutto nuovo, ironico, con una commedia agrodolce: “50/50”. Tratto da una storia vera, il film racconta le vicende di Adam, un giovane a cui è stato diagnosticato il cancro: le sue possibilità di sconfiggerlo sono 50/50, da qui il titolo, ma cercherà di affrontare la malattia con il sorriso e il supporto degli amici Kyle, Katie e Rachel. Nei panni di Adam troviamo Joseph Gordon Lewitt, già amato in “500 giorni insieme”; accanto all’attore un’altra rivelazione, Anna Kendrick.

Il film è stato prodotto dalla Mandate Pictures in collaborazione con la Relativity Media ed è stato girato in Canada, mentre verrà distribuito negli USA il 30 settembre dalla Lionsgate. Per vederlo nelle nostre sale dovremo aspettare ancora un bel po’, dato che non è prevista un’uscita imminente.

Ilaria Castellana