Home News I “Brangelina”: genitori generosi

I “Brangelina”: genitori generosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:18
CONDIVIDI

BRADANGELINA –
Nel giorno delle ‘nozze del secolo’, quelle tra il principe William d’Inghilterra e la sua Kate, ci
piace ricordare un’altra coppia d’oro, ma di Hollywood: i coniugi “Brangelina”, ovvero Brad
Pitt e Angelina Jolie. I due bellissimi attori stanno oramai insieme da quando hanno girato
insieme, nell’ormai lontano 2005, “Mr & Mrs Smith”; all’epoca Pitt era sposato con Jennifer
Aniston e ha negato fortemente la sua relazione clandestina con la figlia di Voight, finchè
costei, nel 2006, ha annunciato di aspettare un figlio dal collega. E proprio dei pargoli di casa
Pitt vogliamo parlare: pare infatti che i due famosi genitori, che di figli ne hanno ben sei, tra
adottivi e propri, spendano oltre 10 milioni di dollari l’anno per accudirli. Tra medicine,
dottori, viaggi in jet privati e tate (per inciso, una per ogni figlio!), i conti lievitano e danno
anche un bello schiaffone morale alla povertà. Ma se i maligni criticano gli sperperi della
coppia, i bene informati la difendono sostenendo che a fronte di tanto spreco vi è anche
tantissima beneficenza fatta e non dichiarata. E dato che di beneficenza, ma soprattutto di
lavoro oggi ne serve tanto, sappiate che i Brangelina sono in cerca di una nuova tata a cui
offrirebbero 150mila dollari l’anno. Ma non cantate vittoria troppo presto, cari, anzi, care
disoccupate, perché la selezione sarà molto dura: la nuova tata dovrà parlare almeno due
lingue, essere laureata in educazione dei bambini e disposta a viaggiare con loro e ad
accompagnarli sui set. In bocca al lupo!
Ilaria Castellana