Home News Ryan Gosling non sarà in The Lone Ranger

Ryan Gosling non sarà in The Lone Ranger

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:12
CONDIVIDI

Ryan Gosling

RYAN GOSLING THE LONE RANGER –

In questi giorni si era vociferato che l’attore Ryan Gosling, di recente non-visto nel bizzarro film All Good Things avrebbe partecipato al nuvo progetto della coppia Gore Verbinski-Johnny Depp in un film basato sul personaggio del Ranger Solitario. The Lone Ranger è appunto un Texas Ranger mascherato che, assieme al nativo americano Tonto difende il West da infinite minacce (un po’ come i suoi colleghi Tex Willer o Zorro). Creato nel 1933 in uno show radiofonico, il Ranger Solitario è diventato negli anni un icona della cultura americana. Potremmo dire che anche grazie ai fumetti marvel di simile stampo pubblicati negli anni 50 e 60 il personaggio ha mantenuto negli anni una fama a metà tra i classici cowboys e i supereroi moderni. Sebbene mai del tutto dimenticato, il personaggio oggi non è troppo ricordato sebbene abbia avuto negli anni un lunghissimo corso in tutti i media possibili. Per questo la Disney intende rinnovare il franchise con un nuovo film che uscirà nel 2014. Pochi mesi fa Gore Verbinski ha espresso interesse riguardo una trilogia sul personaggio mettendo Johnny Depp nei panni di Tonto, l’assistente del protagonista. Gosling, che al momento sta lavorando a Crazy, Stupid, Love, nuovo film di Glenn Ficarra e John Requa, registi di I Love You Philip Morris nonché scrittori del mitico Babbo Bastardo, a quanto pare nega le voci che circolavano su un suo coinvolgimento nel film Disney erano premature in quanto l’attore di Blue Valentine ha smentito la sua partecipazione al progetto.