Home News ‘Machete’, il nuovo film di Rodriguez presto nei cinema

‘Machete’, il nuovo film di Rodriguez presto nei cinema

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:05
CONDIVIDI

Danny Trejo è Machete
MACHETE RODRIGUEZ –
Il 6 Maggio arriva nelle sale italiane “Machete”. La storia di questo film è alquanto particolare. Nel 2007, infatti, Robert Rodriguez e Quentin Tarantino fanno uscire nelle sale “Grindhouse”, un progetto composto da due film, “Planet Terror” e “A Prova di Morte”, che volevano rendere omaggio ad alcuni b-movie (o i cosiddetti film d’exploitation) degli anni ’70.

 

Una delle particolarità comune in entrambi i film era la presenza di un finto trailer che precedeva l’inizio della pellicola. “Machete” era appunto il trailer che apriva “Planet Terror”. La storia è quella di un mercenario messicano, nonchè ex-agente federale, che viene assoldato per uccidere un senatore degli Stati Uniti. Le cose si complicano quando si rende conto di essere stato incastrato. Il protagonista del film è interpretato da Danny Trejo (chi altro poteva essere), con cui Rodriguez aveva già lavorato in passato. Il fake-trailer ha avuto un grande successo di pubblico, in particolare sulla rete, tant’è che Rodriguez un anno fa si era finalmente deciso a girarlo davvero e trasformarlo in un vero e proprio film. In realtà il copione era già stato scritto nel 1993 dallo stesso Rodriguez che però non aveva mai trovato un’occasione per girarlo, “..con “Grindhouse” ecco l’occasione che aspettavo..”.

Con lo stesso meccanismo, qualche mese fa è stato distribuito come film per la TV “Hobo with a Shotgun”, trailer che precedeva invece il “Grindhouse:: a prova di morte” di Tarantino, in cui un senzatetto si arma di un fucile e cerca di farsi giustizia da solo. In questo caso però Quentin non è il regista.

Chiaramente anche questi due lungometraggi si rifanno a una tradizione piuttosto splatter e violenta tipica dei b-movie degli anni ’70-’80, tanto apprezzati dai due registi. Qui c’è il trailer, di ‘Machete’, del 2007 in lingua originale. Godetevelo.

 

 

Marco Cimellaro