Home Cinema ‘The Next Three Days’ (2011), il nuovo film di Paul Haggis è...

‘The Next Three Days’ (2011), il nuovo film di Paul Haggis è nei cinema

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:14
CONDIVIDI
Russell Crowe protagonista di 'The Next Three Days'

THE NEXT THREE DAYS DI PAUL HAGGIS –

REGIA: Paul Haggis
SCENEGGIATURA: Paul Haggis
CAST: Russell Crowe, Elizabeth Banks, Ty Simpkins, Olivia Wilde, Brian Dennehy, Jonathan Tucker, RZA, Liam Neeson, Moran Atias, Lennie James, Sean Huze, Jason Beghe, Nazanin Boniadi, Tyrone Giordano, Michael Buie, Helen Carey, Daniel Stern, Aisha Hinds
FOTOGRAFIA: Stéphane Fontaine
MUSICHE: Danny Elfman
PRODUZIONE: Fidélité Films, Hwy61, Lionsgate
DURATA: 122 Min

 

Lara Brennan, giovane donna e comune madre di famiglia, viene accusata di omicidio. Dopo tre anni di processi, che hanno confermato la colpevolezza della donna, suo marito non vuole arrendersi, e decide che l’ unico modo di riaverla con lui è quello di farla evadere. Da questo spunto parte ‘The Next Tree days’, remake del francese ‘Pour Elle’ e l’ultimo film da regista del premio Oscar Paul Haggis. Protagonista assoluto è Russell Crowe, mentre come direttore della fotografia il regista si è affidato al francese Stéphane Fontaine.

Come nei suoi film precedenti Paul Haggis tenta di raccontare un America le cui istituzioni non garantiscono più libertà e sicurezza all’ uomo comune. Haggis ha un’idea molto chiara su quale sia attualmente il più grande problema del suo paese : l’intolleranza. Ci piace giudicare gli altri, ma non ci piace che ci giudichino. Ci riteniamo sempre superiori. Questo è il problema americano, siamo troppo veloci a puntare il dito, ad accusare e condannare. ‘The Next Three days’ può essere alternativamente letto come una vera e propria Metafora della “fuga”: da un sistema giudiziario e una società talmente frenetica e razionale da diventare superficiale omologata e quindi disfunzionante. Il solo modo di uscire in tempo dal suo diabolico cerchio è dotarsi di una capacità di osservazione, precisione e pianificazione non comuni. Anche per questo motivo, al pari dei suoi film precedenti, Paul Haggis ha deciso di continuare il suo personale tragitto sulla strada di una regia intesa come organizzazione di sguardi.
Dramma a tinte forti che, dietro la confezione di un thriller dove pathos sentimenti e tensione sono ben calibrati, indaga il dolore umano e il rapporto di fiducia e amore tra due persone, ‘The Next Tree Days‘ è un film che merita senz’altro di essere visto sia per la regia ad orologeria di Haggis che per l’ ottima interpretazione di Russel Crowe ed Elizabeth Banks.

Ecco il trailer italiano di ‘The Next Three Days’:

 

Maurizio Ragazzi